Stefano De Majo

Francesco allodola e giullare

Sabato 6 ottobre nella nostra chiesa ha avuto luogo lo spettacolo “Francesco allodola e giullare”. Teatro e musica insieme con un San Francesco inedito interpretato dall’attore e autore Stefano De Majo (biografia a cura di Francesco Grillo). E’ un San Francesco che abbraccia Terni quello che Stefano De Majo ci ha restituito nella serata del 6 ottobre (foto di Roberto Bertolle), a 800 anni dalla visita del santo di Assisi al Duomo di Terni; provocatorio e divertente come un’allodola o un giullare, questo Francesco ha tratto libera ispirazione dal testo “Il giullare di Assisi” del ‘nostro’ Arnaldo Casali.

La colonna sonora dal vivo ha accompagnato il racconto con musiche di vari colori: Dolce sentire, Pavana rinascimentale, Zefiro, Clarinet Spring, Celtic air and dance, Klezmer junior, What a wonderful world, Jesus Christ Superstar (medley).

L’intervista di Lorenzo Pulcioni (Tele Galileo) a Stefano De Majo:

Orchestra: Ensemble di fiati Girolamo Fantini
Direttore d’orchestra: Luca Panico
Flauto: Serena Anselmi
Clarinetto: Vanessa Michelotti, Andrea Bartoccioli, Irene Rossi, Simone Fiorelli
Sax Alto: Marco Patacca
Sax Tenore: Vittorio Dionisi
Corno: Emanuele Giunta
Tromba: Franco Mosca, Giada Cretoni
Trombone: Lorenzo Rosati
Eufonio: Ottaviano Panfili
Basso Tuba: Giovanni Ridolfi
Percussioni: Alessandro Brunelli, Roberto Reggiani